Il Sito dei Volpini

Le Principali Caratteristiche del Volpino Italiano

Nobile, leggiadro, elegante, snob, impertinente, affettuoso, intelligente: ecco il volpino italiano, cane che ha conosciuto i fasti delle Corti dei Re e la successiva decadenza, la riscoperta e la grande diffusione, senza mai smarrire il suo portamento signorile ed il suo carattere deciso.

La storia del volpino italiano si dipana tra le case dei ricchi nobili fiorentini del Settecento dalle quali è partito per conquistare l'intera nazione, fino a diventare il cane più amato dai sovrani regnanti sulla penisola.

Un passato ricco di riconoscimenti, il volpino era infatti sfoggiato con orgoglio dalle nobildonne amanti dei cani di piccola taglia, e di alcuni periodi bui, come quelli della seconda metà del Novecento, quando l'esemplare dal voluminoso manto cadde in disgrazia fino a rischiare di scomparire.

Fortunatamente però le mode sono passeggere ed in breve tempo i volpini tornarono in auge, conquistando una posizione di primo piano tra i cani da compagnia. Attualmente il volpino è un cane molto noto al grande pubblico, perfettamente riconoscibile per il suo mantello foltissimo e dal lungo pelo di colore bianco o rosso.

La sua stazza è ridotta, dal momento che altezza al garrese è di 25/30 centimetri ed il peso oscilla attorno ai 5 chili, seppure possa apparire più grande in virtù del suo pelo abbondante, lungo e molto vaporoso.

Il pelo del volpino è, infatti, sempre sollevato, così come la coda che è portata alta sul corpo, e sul collo forma la caratteristica criniera che fa assomigliare il piccolo cane ad un possente leone, tanto nell'aspetto quanto nel carattere orgoglioso. Oltre al leone, il cane da compagnia ci ricorda la volpe, per la furbizia, il pelo ed il musetto appuntito sul quale brillano due grandi occhi vivaci di colore marrone intenso.

Nel complesso il volpino è indubbiamente un cane dall'aspetto molto armonioso ed elegante, anche in ragione del suo portamento eretto, un batuffolo di morbido pelo che tanto incuriosisce i bambini, ma è necessario ricordare sempre che le leggiadre forme celano un animale dal carattere forte e coraggioso.

Nonostante le apparenze il volpino è, infatti, un efficiente cane da guardia, o perlomeno un'abile sentinella che inizia ad abbaiare non appena un estraneo si avvicina ai suoi amici a due zampe ai quali è legatissimo.

D'altra parte in passato è stato a lungo il compagno fidato dei carrettieri, ai quali faceva compagnia durante i viaggi per poi sorvegliare i preziosi carichi una volta fermatisi a riposare.

Un cane dai mille volti che non si sottrae mai al gioco e alle coccole, un compagno che dona immediata allegria, ma anche da crescere nella maniera opportuna per evitare che il suo brio prenda il sopravvento!